EmiliaE’ operativo dal 15 marzo il nuovo Fondo rotativo regionale per il microcredito dedicato al lavoro autonomo, alle professioni e alle microimprese.

Possono accedere al Fondo i seguenti soggetti:

  • lavoratori autonomi e liberi professionisti, che siano titolari di partita IVA da almeno un anno e da non più di cinque anni, con un fatturato negli ultimi 12 mesi compreso tra 15.000 e 70.000 euro;
  • imprese individuali, società di persone, società a responsabilità limitata semplificata o società cooperative, avviate da almeno un anno e da non più di cinque anni e che dichiarino un fatturato negli ultimi 12 mesi compreso tra 15.000 e 100.000 euro; sono ammissibili tutti i settori di attività economica.