Voucher per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese

logo-italiaIl Ministero dello Sviluppo Economico ha definito le modalità operative e i termini per la richiesta e la concessione dei “Voucher per la digitalizzazione”, finalizzati a sostenere le piccole e medie imprese che intendono acquistare prodotti e servizi informatici per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico.

Possono presentate domanda le piccole e medie imprese operanti in qualsiasi settore, ad eccezione dell’agricoltura e della pesca.

Sono ammissibili le spese relative all’acquisto di hardware, software e servizi che consentano:

  1. il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  2. la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
  3. lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
  4. la connettività a banda larga e ultralarga;
  5. il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  6. la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle suddette piccole e medie imprese.

Sono concessi contributi di valore non superiore a 10.000 euro, a copertura di un massimo del 50% delle spese ammissibili.

L’invio della domanda può essere effettuato a partire dal 30 gennaio e fino al 9 febbraio 2018.

Maggiori informazioni nella scheda sintetica.

 

Scheda sintetica

 

 


Per la presentazione della domanda e la gestione della pratica si può fare riferimento a
Equity Agevolazioni

Informazioni